Analisi sfilate New York PE 19

La New York Fashion Week si è appena conclusa con le collezioni Primavera Estate 2019 dei designer più famosi a livello internazionale.

Abbiamo individuato le tendenze moda che influenzeranno stile e guardaroba della prossima stagione, tra cui i grandi classici iperfemminili e i mood urban più audaci.

Iniziata con la sfilata di Tom Ford, caratterizzata da pellami stampati animalier, le passerelle hanno visto nomi come: Marc Jacobs, con tessuti laminati e nuance pastello, Calvin Klein, il quale ha omaggiato il celebre film “Lo Squalo”, Jeremy Scott ha optato per uno stile pop con stampe fotografiche, Rodarte, con ispirazioni anni ’80 ed ecopelle e Alexander Wang, dallo stile street punk, enfatizzato da pelle nera e accessori metallici.

Uno dei colori emergenti è il lime fluo, non solo come singolo accessorio, ma anche come total look.

Tra i capi chiave abbiamo evidenziato il tailleur fluido a tinta unita, con punto vita accentuato.

 

Vuoi saperne di più?

Con i nostri abbonamenti potrai avere accesso a numerosi servizi, tra cui
moodboard con foto ad alta definizione che mettono in evidenza elementi come colori e tessuti che ti permetteranno di rimanere aggiornato ogni stagione.