Tu lo senti l’eco dei marchi del passato?

Ieri pomeriggio, mentre camminavo per le vie del centro, un paio di ciabatte nere della Guru è spuntato da dietro una vetrina.

GURU, ma non era sparito?

Ricordo bene gli anni in cui una margherita disegnata su un fazzolettino di carta (si vociferava fosse nato così il logo di Matteo Cambi) dava, a noi ragazzi dell’epoca, l’idea che bastasse un disegno stilizzato a rendere ricche le persone.

Ma la ricchezza facile è per pochissimi, visto che il marchio è stato eliso dal mercato per bancarotta fraudolenta del proprietario.

Quante altre griffe, per le quali ci strappavamo le frange cotonate davanti alle nostre madri, sono nate e tramontate da allora?

 

El charro cintura texas cuoio - Tu lo senti l'eco dei marchi del passato?
El charro, cintura iconica degli anni 80. – tutto80.it

 

EL CHARRO: chi non desiderava una cintura con fibbia a forma di bufalo? Se ci pensiamo adesso partono le palpitazioni eppure l’accessorio era gettonatissimo tra gli adolescenti degli anni 90. Ora, benché abbia tentato di rilanciarsi un paio di lustri fa, soprattutto presso gli outlet, a noi sembra completamente sparito dalla circolazione.

 

Best Company Clothing paninaro - Tu lo senti l'eco dei marchi del passato?
T-shirt colorate Best Company. – 80scasualclassics.co.uk

 

BEST COMPANY: le felpe della Best Company erano quelle che potevano indossare i ragazzi alla moda degli anni 80. Colorate ed estrose, avevano il merito di rendere allegra la più buia delle stanze. Molti di noi però le potevano solo sognare perché “non sono a buon mercato, rispetto alla reale qualità del capo” (cit. la mamma).

 

Americanino jeans anni80 vintage - Tu lo senti l'eco dei marchi del passato?
Jeans Americanino, con logo iconico.

 

AMERICANINO: negli anni 90 produceva jeans con l’icona di due indiani pellerossa. Nel 2011 ha subito perdite economiche così ingenti da dovere dichiarare fallimento. Ora pare essere stato rilevato da un’azienda specializzata in calzature con un piano di sviluppo atto a rilanciare il marchio. Noi vorremo che ce la facesse, fosse solo per poter affermare di essere rientrate nei nostri vecchi jeans.

NAJ-OLEARI: la società fondata ai primi del 1900 era diventata iconica negli anni 90. Chi non possedeva un astuccio, una cartella, una felpa di Naj-Oleari? Purtroppo però, con il cambiare delle tendenze della moda, il brand ha subito un così drastico calo delle vendite da esser costretto a cedere al gruppo Bottega Verde. Ecco da dove arriva tutto quel colore!

 

fiorucci vintage angeli anni80 - Tu lo senti l'eco dei marchi del passato?
Felpa vintage Fiorucci, con stampa del marchio inconfondibile.

 

FIORUCCI: che dire dell’angelica Fiorucci? Ultimamente ci è capitato di vederla in giro ma riteniamo fossero abbigliamenti ripescati dagli armadi del passato. Dalla morte del proprietario, Elio Fiorucci, l’azienda sembra sparita. Il 25 di settembre dello scorso anno però, in occasione dei suoi 50 anni, il marchio è stato rilanciato… A Londra!

Esistono dei marchi che parevano meteore e come fieri gladiatori, sono riusciti a rimanere vivi fino ai giorni nostri?

Certamente.

E’ il caso di CHAMPION che negli Stati Uniti vanta ancora oltre una trentina di negozi; CULT che dagli anfibi è passata a produrre anche le sneakers; ROY ROGERS che, a quasi 70 anni di vita, confeziona ancora Jeans per fedelissimi e nuovi accoliti.

Questi e altri brand che hanno sempre saputo (e consolidato) il loro core business ed hanno costruito una loro identità forte, quasi iconica. Messa da parte questa, hanno aperto le porte al mondo, alle sue nuove esigenze, ai cambi repentini del mercato e alle nuove strategie.

E la marca che ci manca di più?

A noi manca tanto MANDARINA DUCK. E’ con nostalgia che, chiudendo gli occhi, possiamo rivedere lo scatto felino con il quale indossavamo il nostro zainetto blu scuro, per lanciarci fuori di casa.

Erano gli anni novanta e la mamma, puntualmente, ci urlava dalla finestra di non far tardi la sera.

Crea la tua linea di moda!

Siamo la prima trend library tutta italiana che ti offre una panoramica dettagliata delle prossime tendenze fashion.
Se ti iscrivi subito, potrai usufruire di una prova gratuita di 24 ore.
Inizia la prova gratuita