Addio 2018: uno sguardo al passato, occhi al futuro

abiti - Addio 2018: uno sguardo al passato, occhi al futuro
(Photo: erstudiostok)

Inizia il countdown verso la fine del 2018: è tempo di bilanci e di programmi per il nuovo anno.

Avete preparato una buona strategia di marketing per rimanere presenti sul web anche durante le giornate di festa? Per chiunque abbia un brand o un business avviato nel campo della moda, è molto importante programmare un efficiente piano editoriale che possa ricordare al cliente chi sei e cosa puoi offrire. Che si tratti di prodotti tessili o servizi, è consigliabile programmare contenuti come newsletter natalizie che contengano piccoli riassunti dei momenti salienti del fashion system nel 2018. E’ un buon momento per sfruttare al massimo la creatività del proprio team, con immagini di qualità per arricchire le proprie comunicazioni social, oppure incentivi per l’acquisto di prodotti e servizi che siano in linea con il periodo (uno sconto pre-festivo è sempre una buona idea!).

Occuparsi con cura del proprio business anche durante le feste potrebbe rivelarsi una scelta saggia. I dati parlano chiaro: è durante il periodo natalizio che le famiglie sono disposte a spendere di più. Si stima che la spesa per ogni famiglia ammonterà a circa 541 euro, contro i soli 118 euro di media spesi durante l’accoppiata Black Friday-Cyber Monday.

Un motivo in più per gestire al meglio la navigabilità e l’estetica dei propri social o e-commerce? Rispetto al 2017, lo shopping via mobile (soprattutto di capi d’abbigliamento) è cresciuto addirittura del 14%.

csm 21 Mobile Shopping Statistics That Prove Mobile Is Taking Over the World 3e79573ac5 - Addio 2018: uno sguardo al passato, occhi al futuro
Ma prima di chiudere a chiave la porta dall’ufficio per le festività, è fondamentale anche assicurarsi di aver informato contatti e clienti relativamente ai giorni di chiusura e riapertura. Alla consueta e indispensabile mail di auguri diretta a tutti, è necessario infatti allegare una comunicazione chiara e concisa relativa ai giorni di festa che la nostra attività osserverà.

Questo vi consentirà di passare un Natale tranquillo senza la preoccupazione di una telefonata di lavoro inaspettata tra una fetta di panettone e l’altra e al contempo vi permetterà di organizzarvi coi clienti esteri, che spesse volte osservano giorni di festa differenti da quelli italiani.

Tutto pronto per la chiusura? Allora non dimenticare di prenderti qualche minuto per stendere un bilancio dell’anno appena trascorso, per valutare l’andamento della tua attività e mantenerti informato sul mercato della moda in senso globale.

Schermata 2018 12 18 alle 20.12.02 - Addio 2018: uno sguardo al passato, occhi al futuro
(Photo: The State of Fashion Report 2019)

Cosa ci dicono i bilanci del fashion system nel 2018?

Secondo il report “The State of Fashion”, nel prossimo anno rallenterà la crescita dei mercati, che vedranno la Greater China come primo mercato mondiale. Lo studio ha inoltre individuato le 20 aziende cosiddette “super winners” (letteralmente “super vincitori”), ovvero i brand che dominano e domineranno il settore moda in termini di creazione di valore aggiunto. Alcuni nomi? Inditex (colosso spagnolo che controlla, tra gli altri, Zara), Nike, Hermès, H&M, Adidas o Luxottica (primo gruppo del settore occhialeria presente in Borsa).Il report individua, in ultimo, i trend principali che nel 2019 plasmeranno il settore moda. Tra gli aspetti più importanti troviamo l’ascesa del mercato indiano, che vedrà l’India trasformarsi in un centro nevralgico per l’industria della moda grazie allo sviluppo della classe media e al rafforzamento del settore manifatturiero. In risalto anche i cambiamenti del ciclo di vita del prodotto, che diventa sempre più elastico grazie ai business legati ai prodotti rinnovati, noleggiati o riparati -e dunque riutilizzabili.

indian - Addio 2018: uno sguardo al passato, occhi al futuro
(Photo: Graham Crouch/Bloomberg)

Un tema importantissimo, chiave delle prossime collezioni di molti stilisti, sarà la sostenibilità. Le nuove generazioni hanno ormai da tempo sposato importanti cause sociali e ambientali, portando i marchi più blasonati ad avere il dovere e la necessità di allinearsi a questo trend per attrarre non solo consumatori ma anche nuovi talenti.

Il successo di un business nel campo della moda, come negli altri settori, sta nell’aggiornamento continuo. Nella crescita costante e l’osservazione attenta di quelle che sono le mosse vincenti e i passi falsi compiuti nel corso del tempo, sempre con una giusta dose di lungimiranza e un occhio di riguardo verso l’andamento dei mercati e delle tendenze.

Sempre meglio rimanere informati, anche a Natale. 

Crea la tua linea di moda!

Siamo la prima trend library tutta italiana che ti offre una panoramica dettagliata delle prossime tendenze fashion.
Se ti iscrivi subito, potrai usufruire di una prova gratuita di 24 ore.
Inizia la prova gratuita