L’alta moda in salotto

missoni hom - L'alta moda in salotto
(Photo: Renby Home Couture)

Pare che la tendenza dei grandi brand della moda di dedicarsi all’arredo della casa sia nata da una poltrona.

Era il 1983 e Rosita Jelmini, moglie di Ottavio Missoni, decise di rivestire una poltrona della sua casa con il tessuto della sua griffe.
Da lì al 1995 , quando Missoni Home cominciò a produrre anche linee di arredamento, il passo fu breve.
A seguire arrivò Fendi, che nel 1989 con Fendi Casa cominciò a fare uso prezioso di materiali e tessuti lavorati artigianalmente nell’ottica del made in Italy.
Terzo fu poi Versace, che approcciò nel 1992 il mondo della porcellana in collaborazione con Rosenthal e sviluppò, in seguito, una linea di arredamento che giocasse sulla produzione di carta da parati, illuminazione e mobilio -tutti contrassegnati dalla famosa medusa, ovviamente.
Arrivarono poi successivamente Armani Casa, con oltre 50 negozi distribuiti in 40 paesi diversi e specializzati negli ambienti degli hotel, e Bottega Veneta, con arredi fatti a mano su progetti specifici dei propri interior designers.

rosenthal versace - L'alta moda in salotto
(Photo: Room of Art)

Oltre a questi nomi, potremmo aggiungere anche altri marchi di lusso che, nel caso in cui si decidesse di griffare la casa con gusto e stile senza badare a spese, non temono alcun rivale.

Luxxu per esempio è famosa perché utilizza per i suoi mobili oro 24K, cristalli Swarovsky e velluto, donando preziosità ed unicità ad ogni pezzo.

Visionnarie, fondata della famiglia Cavalli in un piccolo paesino vicino a Bologna, è famosa per l’attenzione dedicata alle abitazioni, ma anche alla costruzione di arredi specifici per jet privati e yacht.

Boca de Lobo, griffe portoghese, sviluppatasi attraverso il lavoro minuzioso degli artigiani locali, si è specializzata in una raffinata ricerca del buon gusto arricchito da un forte estro creativo.

Maison Valentina è invece specializzata in arredo bagno. Basta ammirare una delle sue meravigliose vasche da bagno per sospirare immaginando una serata immersi tra candele e vapori al profumo di sali essenziali.

Martini Mobili utilizza tutta la sua energia creativa per dare vita a cucine solide e meravigliose, firmate dal marchio Essenza.

Infine Provasi, una griffe italiana molto nota al resto del mondo per la scelta di materiali nobili affidati alla lavorazione di esperti ebanisti.

cavalli visionnaire - L'alta moda in salotto
(Photo: Arco Industria Arredamento)

Cosa contraddistingue quindi i grandi marchi della moda all’interno della sfera tematica del design di interni?
Le caratteristiche fondamentali sono senza ombra di dubbio diverse.

Prima su tutte la ricerca e quindi la continua attenzione da parte delle case di moda dell’intuizione del proprio esperto, avvalorata da una competenza ed esperienza cresciuta in modo multidimensionale.
Non è una sola persona che crea, ma un team di professionisti preparati e attenti che “portano a casa” il progetto.

L’uso di materiali di pregio assoluto, senza risparmio sulla qualità. Se lusso deve essere, l’anima -e quindi la materia stessa- devono essere lussuose.

armani - L'alta moda in salotto
(Photo: Rubelli)

L’artigianalità del pezzo: chi compra questo profilo di arredamento, non desidera toccare un complemento d’arredo che sembri (o sia) di serie. Vuole che sia unico, dotato di piccoli o grandi elementi differenzianti. Vuole che gli appartenga in toto nella sua eccezionalità.
Vuole sentirne parlare, vuole parlarne, vuole annusarlo, toccarlo, ammirarlo e vuole che sia annusato, toccato, ammirato.
Un po’ come un vestito d’alta moda prima di un evento mondano eccezionale.
Deve sembrare protagonista, deve essere unico.

E l’unicità ha sempre un prezzo unico.

Crea la tua linea di moda!

Siamo la prima trend library tutta italiana che ti offre una panoramica dettagliata delle prossime tendenze fashion.
Se ti iscrivi subito, potrai usufruire di una prova gratuita di 24 ore.
Inizia la prova gratuita