10 Febbraio 2021

Denim P/E 22: Linee

  • Slim cycle pants: i pantaloni da ciclista si allontanano dal mondo dello sportswear grazie al denim che li trasforma in un capo inaspettatamente femminile, con le sue linee aderenti e nuovi abbinamenti che mescolano eleganza e stile casual
  • Dad denim pants: jeans che comunicano immediata comodità grazie ai loro volumi iper rilassati e morbidi. La vita è bassa, la gamba scende larga e finisce abbondante sulla scarpa, rendendoli perfetti per uno stile casual da tempo libero.
  • Relaxed denim coat: questa rilassata giacca in denim sembra quasi rivisitare il classico trench coat. È un denim che comunica morbidezza e avvolge il corpo con linee fluide e molto femminili.
  • Mini pleated skirt: la classica gonna a pieghe che ricorda le divise scolastiche si rinnova grazie al denim, che le conferisce un volume più rigido e un aspetto più sportivo -ottenuto anche grazie all’aggiunta di cinte o bordi sfrangiati.
  • Low waist shorts: gli shorts in denim, sempre presenti nel guardaroba estivo di ogni donna, passano dalla vita alta a quella bassa e acquisiscono un aspetto più rilassato. I bordi sfrangiati e le tasche in vista esaltano la lunghezza della gamba e li rendono un capo must-have per la stagione calda.
  • Straight long jeans: vero classico che non tramonta mai, il jeans semplice a gamba dritta è presente anche nella stagione P/E 22. La linea è pulitissima ed essenziale, la gamba è avvolta dolcemente dalla forma dritta che diventa leggermente abbondante sull’orlo.
  • Summer denim jumpsuit: una tuta che prende spunto dal mondo del workwear, ma si trasforma in un capo iper femminile da indossare lungo tutta la stagione calda. Le maniche possono essere arrotolate o più lunghe e la parte inferiore è un pantaloncino mini che lascia scoperte le gambe, la linea è rilassata e spezzata da leggere arricciature o cinte in vita.
  • Wide leg jeans: questo modello di jeans sembra quasi voler imitare la forma a campana dei pantaloni in stile anni ’70, ma aggiunge volume anche al resto della gamba. Le linee sono pulite, la vita è alta e la gamba scende aprendosi sempre di più man mano che si scende verso il fondo, dando vita a un modello dall’aspetto comodo e ampissimo.