5 Ottobre 2020

Sfilate P/E 21 Maglieria: Lavorazioni e Dettagli

  • Crochet: in passerella ritroviamo questa tendenza dall’ispirazione hippie che celebra artigianalità e lavoro manuale; i giochi di intrecci del crochet danno vita a capi vedo-non vedo molto femminili e sbarazzini
  • Crossed detail: al centro di questa tendenza vi è il nodo, elemento caratteristico di questi capi, che li spezza creando movimento e un gioco di avvolgenti vuoti e pieni
  • Rib stitch: la maglieria a coste è di tendenza sulle passerelle P/E 21, capace di conferire un aspetto chic e ricercato ai capi, che risultano subito più avvolgenti e morbidi
  • Net: la rete arriva in passerella sui capi più pesanti e anche su quelli più leggeri, sempre adatta a creare giochi di trasparenze che mostrano le varie stratificazioni
  • See-through: la tendenza del vedo-non vedo è molto presente in passerella, con capi femminili e sensuali realizzati in tessuti velati, laminati e leggerissimi che mostrano l’underwear 
  • Heavy summer knit: una maglia pesante e spessa che crea capi over dall’aspetto confortevole oppure più strutturati per outfit dalle linee nette e pulite
  • Feminine details: alla maglieria si aggiungono dettagli sensuali e delicati che celebrano le forme femminili e ricordano il mondo della lingerie; troviamo quindi top, maglie e vestiti che disegnano le forme del seno come fossero bustini
  • Long sleeves: sia per quanto riguarda la maglieria pesante e spessa, sia per le maglie più leggere, nella P/E 21 troviamo maniche extra lunghe che arrivano a coprire quasi completamente la mano
  • Oblò: piccole aperture nei capi, di forma tondeggiante come veri oblò, contribuiscono a movimentare la maglieria con un gioco di vuoti e pieni che mette in mostra piccole zone selezionate di pelle